Aggiornamenti sul libro

Cari patati,

il libro procede e le idee cominciano a intrecciarsi in qualcosa di sensato. Ci sono tre personaggi principali, due maschili e uno femminile. C'è anche la possibilità di inserire un animaletto.

Il mondo che descrivo è altamente tecnologico, talmente tanto che il contatto umano è ridotto al minimo. Il contatto fisico in particolare è trattato come merce di scambio per tenere in piedi l'economia (poichè tutti i lavori sono svolti da macchine).

Sto immaginando il contesto geopolitico ed è difficile tenere tutto insieme in modo coerente. In realtà vorrei creare forti contraddizioni nei rapporti tra stati e fascie di popolazione, così come succede nel mondo odierno. La letteratura fantascientifica tende a semplificare questi aspetti, per questo punto a essere innovativo.

Il grande divertimento sta nel cercare pretesti narrativi per parlare di tutto questo senza scrivere noiosi trattati di sociologia. Questo vuol dire tradurre ogni idea astratta in un evento quotidiano, concreto e descrivibile tramite i sensi.

Tratterò i temi dell'alienazione tecnologica, dell'amore fuori dalle righe, della ribellione. Il tema principale è il bisogno di contatto.

Stay tuned.

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.